Come pagare le fatture Supporto e assistenza clienti SYSTELNET
Argomenti disponibili   Le domande piu' frequenti e i moduli per tutte le richieste.
Per altre informazioni:
fatturazione@systelnet.it  -  tel: 393 2623733
  Dove trovo il mio codice cliente.  
Al ricevimento della fattura occorre prestare molta attenzione alla data di scadenza e provvedere anzitempo al pagamento.
Si evitera' cosi' di incorrere nelle penali I.R.P. (indennita' di ritardato pagamento)
previste per i clienti ritardatari.

La fattura dovra’ essere stampata, custodita e/o utilizzata per la propria contabilita’ e non verra’ spedita in forma cartacea, salvo diverse sue disposizioni scritte, e  si considera emessa e trasmessa dalla SYSTEL in originale ai sensi dell'Art.21 DPR 633/1972 ed interpretazioni di cui alle RM571134/1988 - RM450217/1990 - RM451163/1990 - RM132/E/1997 e RM107/E/2001.

 Il pagamento puo' essere effettuato nei seguenti modi:

-1 Bollettino postale  (il metodo piu' usato)
                         intestatario: SYSTEL di Urrai P.
                                 C.C.P. :  86810686
   Causale di pagamento: il codice utente e il numero della fattura (o i mesi di riferimento)

-2 Bonifico Bancario  (molto comodo per chi accede al conto dal proprio PC)
                                   IBAN:  IT 96 Q 07601 04800 0000 86810686
   Causale di pagamento: il codice utente e il numero della fattura (o i mesi di riferimento)

-3 Pagamento alla carta Postepay della SYSTEL (alla SISAL o al tabacchino autorizzato)
                 Numero carta: 5548 1100 0031 9389
                Codice fiscale:  RRUPNG54D24G015I
Dopo il pagamento alla potepay e' necessario inviare al servizio fatturazione copia del cedolino rilasciato dall'esercente indicando: codice utente e numero della fattura pagata.
Noi riceviamo il pagamento ma chi lo ha inviato e' un numero, lo stesso che e' riportato nel vostro cedolino. Ecco perche' e' importante conservare quella ricevuta e inviarcene una
copia specificando che siete voi (codice utente) ad aver pagato la fattura  (n. fattura).

Si chiede inoltre di prestare molta attenzione  nello specificare nella
causale di pagamento
(bollettino o bonifico bancario) il proprio
codice utente e il numero di fattura o i mesi di riferimento.

Poiche' lo spazio riservato alla causale di pagamento e' piccolo occorre
essere concisi ma nello stesso tempo precisi.
Di seguito alcuni esempi di corretta compilazione:

1 - Utente 12345,  fattura 20190123/A

2 - UT 12345 - FT 20190123/A

3 - UT 12345 - 01/01/19 al 28/02/19

4 - 12345,  20190123/A

5 - 12345,  01/01/19 - 28/02/19

6 - U 12345,  F 20190123/A

7 - U 12345,  01/01/19 - 28/02/19

Appare evidente che al nostro servizio interessano unicamente 2 dati:

CODICE UTENTE E NUMERO DI FATTURA

evitando di scrivere altre informazioni inutili e superflue.

La mancata applicazione di questa procedura determina l' impossibilita' di avere un corretto riscontro dei pagamenti effettuati e vi espone al rischio di dover chiarire e dimostrare documentalmente la vostra situazione contabile.

Per vostra utilita' puo' essere d'aiuto scaricare e stampare questo documento:
 http://www.systelnet.it/pdf/comepagare.pdf

Il servizio assistenza clienti SYSTELNET ringrazia per la cortese attenzione.

 

 
  La casella e-mail di posta elettronica.
  Fatturazione e la data di scadenza.
  Se la fattura non arriva.
  Come effettuare i pagamenti.
  Ritardi nei pagamenti, come regolarizzare.
  Richiesta di rateizzazione per fatture arretrate.
  Variazione dati anagrafici dopo il contratto.
  Altre utenze, profili superiori o a progetto.
  Richiesta di sospensione per validi motivi.
  Il codice C.I.D e la PEC per le aziende.
  Richiesta deduzioni per disservizio.
  Disdetta del contratto, morosita', variazioni.
  Restituzione impianto e accessori.
  Promozioni a tempo e offerte in corso.
  Tutti i moduli amministrativi disponibili.
  Varie amministrative e aggiornamenti.